L’evento  si terrà il 17 e 18 maggio  nella Chiesa Santa Margherita Terramurata PROCIDA (Napoli).

Le giornate di studio intendono affrontare ed approfondire i temi della leggerezza e della paura intesi in una accezione particolare.  La leggerezza non come superficialità, come sorvolo sulle cose e sugli eventi per far sì che non ci tocchino troppo, che non scendano giù nella profondità del nostro essere e del nostro esistere, ma come lievità, come delicatezza, come il peso della farfalla che si posa sulla mano, come una nuvoletta bianca nel cielo dipinto della vita. La leggerezza dei colori pastello di un acquerello di mare. E allora questo concetto, questa idea prende forma e le forme stesse della leggerezza come un ossimoro prendono peso e consistenza E possiamo allora cominciare a coniugare la leggerezza con la cura.

Locandina Locandina spettacolo teatrale “Il fuoco dentro” 16 maggio a Procida Hall